16Mar

I social media continuano a sorprenderci quotidianamente e ad offrire numerose ed innovative opportunità. Tra i più recenti, infatti, è doveroso citare ‘TikTok’, che secondo le statistiche sembrerebbe aver raggiunto la top 10 delle app mobili più utilizzate a livello globale dal 2020 ad oggi. Con quasi 1 miliardo di utenti, un potente editor che permette di dar sfogo alla creatività e moderni effetti, è decisamente un trampolino di lancio per qualsiasi tipo di attività lavorativa se affiancato ad un’efficace e forte strategia di marketing.

Tra le caratteristiche principali, ricordiamo: numerose musiche di sottofondo, sfide e duetti che coinvolgono l’utente e lo spingono ad interagire con altri iscritti, dando vita ad un’ampia rete di utenti. Così di successo che il rapporto del SNT ha dichiarato quanto tempo gli utenti amino spendere sul portale (in media 46 minuti). Per quanto riguarda il target, parliamo sicuramente di un pubblico internazionale con iscritti provenienti da Oriente e Occidente. Questa vastità di persone è ciò che rende un potenziale punto di partenza tale social per piccole e media imprese, soprattutto durante questo difficile periodo, ove il web è ormai parte delle nostre vite.

Come per ogni altro social, fondamentale è la costanza e la giusta organizzazione del tempo. È significativamente importante concentrarsi su:

-Configurazione e Ottimizzazione profilo principale: ci si deve assicurare di aver completato con ogni singola informazione la propria pagina. Infatti, dalla sezione “Modifica profilo” potrai inserire tutti i dati necessari per dare completezza alla vostra immagine e al vostro brand. 

-Inserimento Immagine: per accrescere la propria brand awareness, TikTok permette di impostare un video e non un’immagine standard come le altre piattaforme. Decisamente un elemento chiave che potrebbe fare la differenza e far notare a più persone il tuo profilo.

-Inserimento biografia strategica: inserire la descrizione è fondamentale, affinché il target possa capire che tipo di contenuti pubblicherai giornalmente. Passando, inoltre, all’Account Pro potrai monetizzare il tuo lavoro grafico una volta creata una grande community.

-Individua il tuo target: una volta compreso quale sia il pubblico di riferimento adatto, potrai pensare ad un piano editoriale con contenuti di interesse per i tuoi follower.

-Utilizzo hashtag: anche su TikTok mantengono una certa importanza. Aggiungendo hashtag di nicchia coerenti nella descrizione del video da pubblicare, aumenteranno le chance che questo video venga scoperto da altri utenti. Per capire quali siano in tendenza, accedi con un clic nella pagina “Scopri”. Solo così il video avrà più possibilità di andare virale.

-Pubblica in determinati periodi: per cercare di velocizzare i tempi ed aumentare l’engagement, si consiglia la pubblicazione durante il pomeriggio o la prima sera.

-Usa le call to action alla fine di ogni video: non è sempre sufficiente pubblicare un video per ricevere interazione, ma è anche necessario coinvolgere e invogliare gli iscritti con inviti diretti. Dall’inglese “Call to Action” (CTA), strategia fortemente usata su TikTok, consiste nell’aggiungere nella descrizione del video un invito a lasciare like o supportare la pagina attraverso condivisioni o commenti.

-Promuovi i video più belli: TikTok conta un ottimo programma di sponsorizzazione, denominato ‘TikTok Ads’. È importante promuovere video considerati promettenti e che in qualche modo percepisci possano avere del potenziale.

Se sei affascinato dal potenziale di questa piattaforma, ma principiante nell’utilizzo ecco come puoi capire se fa davvero al caso tuo. Ti ricordiamo di:

-Analizzare il target:  avendo uno specifico tipo di prodotti da lanciare sul mercato, considerare sempre il pubblico di riferimento. Di fatto, Tik Tok ha un numero maggiore di iscritti under 20. Dunque, attenzione all’età, ma soprattutto agli interessi.

-Coinvolgimento community: crea tutorial facili e rapidi ma di qualità che possano coinvolgere il pubblico. Non pubblicare video aziendali troppo standard.

-Crea campagne originali, sfruttando gli elementi forniti da TikTok Ads: 

-Annunci nativi;

-Challenge con hashtag;

-Top-view video;

-Brand takeover

-Ads con Influencer Marketing: trova quel personaggio che può davvero sponsorizzare il tuo prodotto e portare vantaggi alla tua piccola o grande impresa.

-Condividi i tuoi TikTok sugli altri social e resta attivo sulle varie piattaforme per qualsiasi informazione.

Lascia un commento

Su di Noi

5 Ragazzi con la voglia di conquistare il mondo del Digital

Contatti

349444555676
349444555676
amministrazione@mainbase.it
amministrazione@mainbase.it
Seguici:
Seguici:

Copyright © 2022 All rights reserved. Developed at mainbase

Privacy Policy     |      Terms